Blefaroplastica

La blefaroplastica, come eliminare borse gonfie e palpebra cadente
La stanchezza, così come una vita molto stressante, può comportare un rapido invecchiamento della pelle. In particolare, quando si registrano casi di palpebra superiore cadente, è possibile sottoporsi a un veloce intervento di blefaroplastica, in grado di restituire un aspetto più giovane, sano, fresco e rilassato.
Questo intervento è particolarmente richiesto in tutti i casi in cui si verificano le seguenti sintomatologie:
• Borse gonfie sotto agli occhi;
• Palpebra superiore cadente con grasso e cute ridondante;
• Rughe presenti nella palpebra inferiore.
Questa tipologia di intervento, che agisce espressamente sulla palpebra cadente, può essere accompagnata dal filler e dal botulino per ridurre le cosiddette “zampe di gallina” presenti ai lati degli occhi.
Ogni operazione è preceduta da un incontro con gli specialisti di BAC, che valuteranno il grado d’importanza della palpebra cadente e l’eventualità di aggiungere all’intervento di blefaroplastica altri mini lifting.

La procedura di riduzione del gonfiore delle mucose mobili
L’intervento chirurgico di blefaroplastica viene eseguito generalmente in anestesia locale o, se il paziente lo richiede, in anestesia generale con day hospital. Per la riduzione della palpebra cadente superiore saranno eseguite delle piccole incisioni lungo le pieghe naturali della palpebra; mentre per la pelle cadente inferiore verrà effettuata un’incisione nella parte nascosta sotto le ciglia.
La procedura di riduzione della palpebra cadente richiede poche ore di permanenza in ambulatorio, ma deve essere preceduta da alcuni accorgimenti per assicurarsi la buona riuscita dell’operazione. Infatti, essendo le mucose mobili una parte molto delicata del viso, prima di sottoporsi all’intervento di blefaroplastica è opportuno:
• Fare una doccia con doppia insaponatura dei capelli per evitare di far arrivare acqua o sapone sulla palpebra immediatamente dopo l’operazione. Il giorno dopo l’intervento, sì può nuovamente fare una doccia tiepida evitando la formazione del vapore nel bagno per scongiurare rari ma eventuali giramenti di testa;
• Digiunare otto ore prima dell’operazione;
• Ridurre drasticamente a due/tre sigarette o smettere di fumare due o tre giorni prima dell’operazione.
Inoltre, prima di qualsiasi intervento, verranno effettuate delle analisi ematiche, seguite da elettrocardiogramma e radiografie del torace e, eventualmente, una visita oculistica in grado di determinare lo stato di salute generale del paziente.

In seguito all’intervento: comportamenti da tenere, convalescenza e guarigione
La rapidità dell’intervento di blefaroplastica è seguita da un altrettanto rapido periodo di convalescenza e guarigione: infatti, già dopo cinque giorni dall’operazione verranno rimossi i punti e, nella maggior parte dei casi, è possibile tornare alle normali attività quotidiane dopo sette o dieci giorni dall’intervento, con una palpebra sana e non cadente.
Per favorire il processo di guarigione è opportuno mettere in atto i seguenti comportamenti:

• Ridurre a due/tre sigarette giornaliere o smettere di fumare per i cinque giorni successivi all’operazione;
• Indossare gli occhiali da sole durante le uscite quotidiane;
• Assumere molti liquidi (acqua, succhi di frutta, tè, centrifugati) e seguire una dieta salutare;
• Non truccarsi per almeno dieci giorni.

In seguito alla blefaroplastica l’occhio sarà più giovane e disteso e la palpebra non sarà più cadente, le borse saranno ridotte e le zampe di galline saranno limate: un lifting rapido e ringiovanente.

Ulthera

Con l’età, il collagene naturale e l’elastina presente nella pelle diminuiscono e le cellule perdono la loro capacità di produrne come prima. . Un viso segnato da una rete di solchi appare stanco e trascurato, la pelle diventa secca, sottile e meno tonica. Così cominciano a svilupparsi le linee e le rughe. Per migliorare e levigare le rughe in modo mirato il team di esperti del BAC può consigliarvi di utilizzare la tossina botulinica oppure i filler dermici per dare al vostro viso un aspetto più fresco e riposato.

 

×
Cellfina

Con l’età, il collagene naturale e l’elastina presente nella pelle diminuiscono e le cellule perdono la loro capacità di produrne come prima.  Un viso segnato da una rete di solchi appare stanco e trascurato, la pelle diventa secca, sottile e meno tonica. Così cominciano a svilupparsi le linee e le rughe. Per migliorare e levigare le rughe in modo mirato il team di esperti del BAC può consigliarvi di utilizzare la tossina botulinica oppure i filler dermici per dare al vostro viso un aspetto più fresco e riposato.

 

×
Sculpsure

È l’unico laser approvato dalla FDA per la lipolisi non invasiva dei fianchi e dell’addome, basato sulla luce controllata. Riduce il grasso localizzato senza intervento chirurgico, senza cicatrici, senza dolore, senza lunghi tempi di recupero.

 

×
Rimozione Tatuaggi

Il tatuaggio è stato impiegato presso moltissime culture, sia antiche che contemporanee, accompagnando l’uomo per gran parte della sua esistenza; a seconda degli ambiti in cui esso è radicato, ha rappresentato una sorta di carta d’identità dell’individuo o un rito di passaggio, ad esempio, all’età adulta.

 

×
Rimodellamento

Velashape è un’apparecchiatura, scelta dal team del BAC, con tecnologia già sperimentata da alcuni anni. Il Velashape II è l’ultima innovazione tecnologica per il trattamento della cellulite, per migliorare il tono cutaneo, per ridurre le circonferenze e per rimodellare i contorni del corpo.

 

×
Fili di biostimolazione e trazione

La tecnica dei fili di biostimolazione aiuta a combattere i primi segni di invecchiamento stimolando la formazione di collagene ed elastina nel derma. Questo trattamento ambulatoriale, consiste nell’introduzione di fili riassorbibili nel tessuto epidermico attraverso aghi sottilissimi.

 

×
Botulino

Con l’età, il collagene naturale e l’elastina presente nella pelle diminuiscono e le cellule perdono la loro capacità di produrne come prima. . Un viso segnato da una rete di solchi appare stanco e trascurato, la pelle diventa secca, sottile e meno tonica. Così cominciano a svilupparsi le linee e le rughe. Per migliorare e levigare le rughe in modo mirato il team di esperti del BAC può consigliarvi di utilizzare la tossina botulinica oppure i filler dermici per dare al vostro viso un aspetto più fresco e riposato.

 

×
Filler

Con l’età, il collagene naturale e l’elastina presente nella pelle diminuiscono e le cellule perdono la loro capacità di produrne come prima. . Un viso segnato da una rete di solchi appare stanco e trascurato, la pelle diventa secca, sottile e meno tonica. Così cominciano a svilupparsi le linee e le rughe. Per migliorare e levigare le rughe in modo mirato il team di esperti del BAC può consigliarvi di utilizzare la tossina botulinica oppure i filler dermici per dare al vostro viso un aspetto più fresco e riposato.

 

×
Blefaroplastica

Se vi accorgete che la vostra palpebra superiore ha un aspetto stanco o che sotto gli occhi è presente un gonfiore diffuso che appesantisce il vostro sguardo e vi fa apparire precocemente invecchiate, potete decidere di sottoporvi a un intervento di blefaroplastica.
Questo intervento è in grado di distendere e dare più definizione al vostro occhio donandovi subito un aspetto più fresco e rilassato.

 

×
Liposuzione

Se state cercando di eliminare quei cuscinetti che si accumulano sull’addome, sui fianchi, sulle cosce o in altre zone del corpo, vi sarete accorti che spesso la dieta e l’esercizio fisico da soli non sono sufficienti. In questo caso, se desiderate ottenere un contorno del corpo più piacevole dal punto di vista estetico, potete sottoporvi a una liposuzione.
Il concetto moderno del rimodellamento del corpo mediante liposuzione, la microliposuzione e la liposcultura, consiste proprio nella regolarizzazione del contorno del corpo, riportando alle giuste proporzioni le forme delle diverse regioni anatomiche.

 
 

×
Otoplastica

Uno dei principali motivi che spingono le persone a effettuare un intervento di otoplastica è quello di porre fine al continuo disagio che provano quando si trovano in pubblico. La correzione delle orecchie a sventola è in grado di rimodellare e riposizionare le orecchie grandi o sporgenti, facendovi sentire a vostro agio con gli altri.
Anche i bambini possono affrontare con maggiore disinvoltura i loro primi passi nel mondo della scuola, infatti è possibile effettuare questa procedura chirurgica sin dall’età prescolare.

 
 

×
Lipofilling

Se desiderate migliorare la vostra figura rimodellando i glutei, potete scegliere di sottoporvi al lipofilling o lipoimpianto dei glutei.
Questa procedura è semplice e sicura ed è utile per migliorare la definizione muscolare dei glutei quando la genetica o particolari condizioni li hanno resi piatti o svuotati.

 
 

×
Mastoplastica

Ogni donna ha le sue esigenze e preferenze quando si tratta di migliorare il proprio aspetto. Per questo motivo, il Bracaglia Aesthetic Center offre una gamma completa di procedure per la mastoplastica additiva, proprio per darvi un risultato finale personalizzato.
L’aumento del seno è una delle procedure estetiche più comuni non solo tra le pazienti più giovani che desiderano aumentare il volume del loro seno, ma anche tra le donne che desiderano semplicemente riacquistare una figura più proporzionata.

 
 

×
Addominoplastica

Per tutti coloro che si sentono infelici a causa del loro addome, l’addominoplastica, li aiuterà a migliorare la loro vita. Questa procedura rimuove l’eccesso di pelle e grasso dall’addome medio e basso, riposizonando i muscoli della parete addominale.

 
 

×