Liposuzione - Regina Fortunato - Chirurgia Estetica
Liposuzione Roma
Liposuzione Uomo Roma

La Liposuzione e la Liposcultura

Quando cerchiamo di eliminare accumuli adiposi dal nostro corpo, in particolare in zone come l’addome, sui fianchi, cosce o anche su ginocchia e caviglie, ma diete ed attività sportive non producono i risultati sperati, è talvolta necessario ricorrere all’asportazione chirurgica di tali tessuti. L’intervento chirurgico volto all’asportazione dei cuscinetti adiposi è regolarmente eseguito in day Hospital con liposuzione ad ultrasuoni, in particolare la Vaserlipo 3D.

Questo intervento ha la caratteristica di essere definitivo e, grazie alle tecnologie che utilizzo, è diventato ormai molto meno invasivo perché eseguito attraverso gli ultrasuoni della vaser lipo, che consente di avere risultati migliori e più precisi con una tecnica meno invasiva.

La liposuzione o liposcultura consente di dare al corpo una nuova armonia.

L’intervento di liposuzione Roma prevede l’utilizzo di piccole cannule che vengono inserite attraverso delle piccole incisioni che consentono di aspirare il tessuto adiposo. Grazie agli ultrasuoni della innovativa tecnica vaser, il tessuto adiposo può essere asportato in modo del tutto non aggressivo.

L’intervento di liposuzione Roma non comporta cicatrici evidenti, poiché le cannule che vengono inserite sono sottili e possono raggiungere varie zone del corpo passando per piccole incisioni eseguite in zone poco evidenti.

Liposuzione Roma

Liposuzione e Liposcultura
Intervento

L’intervento di liposuzione Roma non ha la caratteristica di consentire un vero e proprio dimagramento, piuttosto si può parlare di un rimodellamento dei tessuti e quindi di una vera e propria liposcultura del corpo.

Dopo l’intervento di liposuzione, grazie alla innovativa tecnica di liposcultura ad ultrasuoni vaser lipo, si ha una grande retrazione cutanea che consente di rimodellare al meglio i tessuti.

Trattamento delle Adiposità Localizzate

La liposuzione delle gambe consente di rimodellare varie zone del corpo, come la regione trocanterica (le cosiddette “culotte de cheval”), la coscia, l’interno coscia, il ginocchio, il polpaccio e le caviglie.

La tecnica prevede, attraverso piccole incisioni eseguite in zone poco visibili, l’introduzione di piccole cannule responsabili dell’erogazione di ultrasuoni che consentono di aspirare il grasso in modo poco traumatico. Con questa tecnica si possono rimodellare gambe per dargli una forma gradevole e armonica.

Domande:

L’intervento è doloroso?

No, l’intervento non è doloroso e non pone limiti alle attività quotidiane.

Dopo l’intervento si deve indossare una guaina?

Sì, dopo l’intervento è necessario indossare una guaina per un mese. Questa però può essere tolta, lavata e rimessa fin dal secondo giorno

Dopo l’intervento si può fare la doccia?

Sì, dopo l’intervento si può fare la doccia togliendo la guaina, che a sua volta può essere lavata, asciugata e poi indossata nuovamente. L’importante è non stare troppo tempo senza la guaina, soprattutto i primi giorni.

Prima dell’intervento che accertamenti si devono fare?

Prima dell’intervento è necessario eseguire gli esami del sangue, quelli cardiaci, l’ecografia della zona interessata per la valutazione dei tessuti sottostanti e per le gambe, ove sono necessari gli accertamenti vascolari.  Questo per essere sicuri di non avere varici o vasi sanguigni che potrebbero ridurre l’area nel quale eseguire la liposuzione Roma.

Quando si può riprendere lo sport?

L’attività sportiva può essere ripresa dopo un mese

Dopo l’intervento di liposuzione Roma, se si esegue alle caviglie, queste si riducono realmente di volume?

Sì, l’intervento di liposuzione delle caviglie è un intervento che eseguo regolarmente con grande successo, perché consente di ridurre la circonferenza delle caviglie diminuendo considerevolmente anche tutti i fastidi legati a tale disturbo, come il gonfiore che normalmente si accumula nel tessuto adiposo situato nella parte terminale delle caviglie.

Quanto tempo ci vuole perché le caviglie si sgonfino realmente dopo l’intervento di liposuzione Roma?

Dopo l’intervento di liposuzione le caviglie si sgonfieranno piano piano, ed il risultato definitivo si può vedere anche dopo qualche mese

Che trattamenti sono consigliati dopo la liposuzione Roma?

Dopo la liposuzione consiglio sempre alle mie pazienti di eseguire il linfodrenaggio manuale, che è un massaggio specifico che eseguono le ragazze del mio staff, in particolare Francesca, Linda e Valeria che sono specializzate nella massaggio linfodrenante manuale di Vodder.

Se infatti il linfodrenaggio lo eseguono loro, iniziamo a farlo già dopo pochi giorni dall’intervento di liposuzione. In questo modo sono sicura che i pazienti siano affidati a mani esperte, abituate a fare il trattamento già dopo pochi giorni dall’intervento.

Istruzioni
Post Operatorie

  • 1. I fastidi maggiori si possono accusare nelle prime 24-48 ore post operatorie: in tal caso può prendere un farmaco analgesico dopo aver mangiato un cracker o un toast per evitare la nausea che può verificarsi se si è a stomaco vuoto.
  • 2. Nelle prime due settimane post operatorie si deve evitare di assumere Aspirina o farmaci che contengono Acido Acetilsalicilico.
  • 3. Nei giorni dopo l’intervento si può avere un normale rialzo termico (fino a 38°C ) ed un aumento del peso corporeo relativo dovuto ad un aumento della ritenzione di liquidi molto frequente nel periodo post-operatorio.
  • 4.  Il gonfiore, nei giorni dopo l’intervento, può aumentare ed e’ considerabile normale. I movimento delle gambe sono un po’ ridotti a causa dell’aumentato gonfiore.
  • 5. Sotto la guaina ci sono molte ecchimosi dovute all’intervento: sono fenomeni che rientrano nel normale decorso post-operatorio.

    Medicazioni

  • 6. La medicazione consiste di “Steri Strips” (piccoli cerottini posti direttamente sulle incisioni), di garze esterne e cerotti che vengono cambiati in occasione delle medicazioni post operatorie. Essi vanno tenuti in sede a difendere le ferite dall’ambiente esterno.
  • 7. A contatto della cute si indossa la medicazione compressiva ed una guaina elastica che deve essere portata giorno e notte per 4 settimane.
  • 8. La guaina elastica può essere tolta dopo 1-2 giorni di sera per essere lavata ed asciugata durante la notte ed essere nuovamente indossata al mattino seguente. Può essere consigliabile averne due per sostituirla mentre viene cambiata e lavata.
  • Attività

    9. E’ necessario assentarsi dal lavoro per qualche giorno dopo l’intervento finché non è regredito l’edema e la dolenzia; ciò è particolarmente importante se il lavoro comporta un’attività fisicamente impegnativa.

  • 10. E’ necessario riprendere gradualmente l’attività fisica dopo l’intervento.
  • 11. Per la pulizia del corpo è possibile effettuare la doccia dopo 2-3 gg. Al termine disinfettare le suture con un disinfettante per uso esterno (Bialcool, Betadine, ecc.) ed apporre i cerottini di protezione dei punti. Evitare i movimenti bruschi o violenti che comportino lo spingere, tirare, sollevare oggetti pesanti, o un eccessivo affaticamento.
  • 12. Contattare l’equipe chirurgica prima di riprendere la corsa, la ginnastica aerobica e qualsiasi programma di esercizi fisici impegnativi. Di solito le attività fisiche moderate possono essere riprese 3/4 settimane dopo l’intervento, quelle più intense 6/8 settimane dopo l’intervento. Evitare l’esposizione diretta al sole o al calore intenso (es.: sauna) per almeno un mese.
  • 13. Evitare l’esposizione diretta al sole o al calore intenso (es. sauna) per almeno un mese.
  • 14. Se non si assumono farmaci antidolorifici, si può guidare la macchina 7/10 giorni dopo l’intervento. Se ciò provoca dolorabilità evitare di guidare poiché un’eventuale manovra d’emergenza può essere ritardata.
  • 15. L’attività sessuale è consentita dopo due settimane.
  • 16. Dopo una settimana dall’intervento è consigliabile iniziare a sottoporsi a massaggi di linfodrenaggio manuale sull’area operata.
  • 17. Nei primi giorni post operatori si può accusare una sensazione di gonfiore, dolenzia modesta.

In caso di minimo dubbio di andamento anomalo del post operatorio, di rialzo termico, secrezione o sanguinamento o per qualsiasi ulteriore quesito, consultare senza esitazione i numeri riportati sulla prescrizione delle analisi o direttamente la Dottoressa FORTUNATO

Tel. 06.35454444 / Cell. 333.6319389 oppure (336.302123)

Liposuzione

Scheda dell'intervento

Finalità

Riduzione grasso localizzato

Regione Corporea

Addome, fianchi, regione trocanterica, interno cosce, ginocchia, caviglie, braccia

Tipologia trattamento (med/chr)

Chirurgia

Luogo (Amb/sala)

Sala operatoria

Tempistiche trattamento

Da 1 a 3 ore, a seconda dell'entità

Anestesia

Sedazione o Anestesia generale

Recupero

Da 2 a 10 giorni, in base alle zone trattate

Controlli post trattamento

2 giorni dopo l'intervento, sino al 10 giorno

Tempistiche per risultati

Qualche mese, in attesa della sparizione del gonfiore

Durata risultati

Le zone trattate non torneranno

Numero sedute

Unica

Indicazioni

Indossare una guaina contenitiva per un mese, evitare sforzi ed attività sportive per un mese

Richiedi Informazioni

Compila il modulo, sarai contattato il prima possibile.

"*" indica i campi obbligatori

Consenso*
Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
Chirurgia estetica Roma
Scheda Trattamento